Piste di Sapori, le biglie le disegna Ph5!



Torna, alla sua terza edizione, “Emilia-Romagna è Un Mare di Sapori”, l’iniziativa dell’estate 2009 promossa dall’Assessorato regionale all’Agricoltura, che da luglio a settembre anima la Riviera Adriatica con una serie di eventi dedicati alla conoscenza degli straordinari vini e prodotti tipici della Regione Emilia-Romagna. La Regione vanta il primato europeo di prodotti certificati: 26 Dop e Igp, 20 zone DOC e DOCG. Ma non solo: con 15 “strade dei vini e dei sapori”, 15 presidi Slow Food, più di 200 prodotti tradizionali iscritti nell’Atlante ministeriale, l’Emilia-Romagna è una delle regioni che più e meglio ha saputo esaltare la propria biodiversità e i propri prodotti tipici. Anche quest’anno Ph5 accompagna la manifestazione occupandosi dell’organizzazione del ricco cartellone di eventi, di tutti gli strumenti di comunicazione, dell’attività di advertising su carta stampata, e, dopo il successo del 2008, dell’advergame. L’advergame di quest’anno siamo certi appassionerà anche i naviganti del web al territorio regionale perché è dedicato ad un’intramontabile passione dei bagnanti di tutte le età: il gioco delle biglie. Elemento di novità? Al posto degli infaticabili eroi del ciclismo, protagonisti dei lanci sulle piste battute saranno le eccellenze enogastronomiche… Chi sarà il più veloce? La mortadella o il grana padano? Per scoprirlo, giocare e saperne di più collegatevi al sito www.unmaredisapori.com e diventate fan della manifestazione sulla pagina Facebook! “Emilia-Romagna è un Mare di Sapori” è una manifestazione realizzata dall’Assessorato all’Agricoltura della Regione Emilia Romagna, sponsor i Consorzi del Parmigiano Reggiano, del Prosciutto di Parma, dei Salumi Piacenti e con la collaborazione del Consorzio della Pesca e Nettarina di Romagna, dell’Enoteca Regionale, del Consorzio della Mortadella di Bologna,  del Consorzio tutela dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena, del Consorzio fra Produttori dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Reggio Emilia, di CONAD e la partnership di UNIONCAMERE Regionale.

  1. Nessun commento ancora.
(non verrà pubblicata)